Cravatte business

Consigli & informazioni

22.07.2012 23:49 , Klicks: 1346

Dress code in un ambiente lavorativo creativo

Anche quando si volge un lavoro in un ambiente creativo e originale esiste un dress code da rispettare. Un guardaroba troppo formale in un ambiente creativo può far pensare di essere in un luogo con persone che hanno poca creatività. Proprio per evitare di dare un’impressione sbagliata è preferibile seguire un dress code.

Il look in questo ambiente non deve essere classico, cioè camicia e cravatta, ma un abbigliamento più moderno può essere un buon biglietto da visita. Una moda di design può essere perfetta per completare il proprio look. Tuttavia, in un ambiente creativo non è richiesto alcun abito di design, ma una moda che consiste nell’indossare un jeans e una giacca di stile, e che siano pezzi unici in modo da essere convincenti e dare l’impressione di trovarsi in un ambiente completamente creativo e originale.

Ma chi decide di indossare un jeans in un ambiente creativo deve far sì che sia molto originale, in modo da essere bene accetto nell’ambiente lavorativo. Le varianti più disinvolte del jeans possono dare l’impressione di un look casual  che può distruggere l’aspetto nel suo insieme. L’ambiente creativo ha subito un cambiamento nel look e un jeans disinvolto combinato con una t-shirt o un maglione a collo alto risulta essere un assoluto "No Go". Dunque, se in un ambiente creativo si decide di indossare un jeans questo deve essere di qualità uguale o superiore a quella di un pantalone da abito.

Cosa indossare in un ambiente lavorativo creativo

Quando si deve decidere cosa indossare a lavoro in un ambiente creativo, non bisogna tener conto che anche qui la troppa disinvoltura può dar fastidio. Se si considera un ambiente lavorativo creativo perfetto per poter indossare un abbigliamento troppo disinvolto si rischia di fare una brutta figura con i colleghi, con un superiore e anche con i clienti.

Anche qui la scelta giusta risulta essere una moda di design, la quale non deve, tuttavia, essere troppo disinvolta. La parola chiave per un look moderno in un ambiente creativo è chic ma senza cadere nel troppo disinvolto o nel troppo audace. La T-Shirt rosa ad es. non è adatta, così come anche la camicia classica con le cravatta a righe. Le camicie vanno molto bene e chi può muoversi in un ambiente creativo senza dover rispettare il dress code dell’azienda può benissimo rinunciare alla cravatta. Se c’è l’obbligo della cravatta, allora anche in questo caso è richiesta una moda di design con un pezzo moderno. Devono assolutamente essere evitate le cravatte con motivi divertenti. I disegni comici o buffi non danno un effetto creativo ma poco serio.

L’abito in un ambiente creativo

Anche l’abito può fare la sua bella figura in un ambiente creativo. Ma è assolutamente da evitare quello classico. Un abito blu scuro a righe sottilissime di stoffa gessata, può essere una buona base per il dress code in un ambiente creativo.

Il pantalone dell’abito può essere indossato anche senza giacca e se l’abito ha un taglio moderno non avrà uno stile classico o poco creativo, ma sarà visto come una scelta perfetta per un ambiente creativo. L’abito di design può rappresentare la scelta ottimale per rispettare il dress code in un ambiente professionale creativo.

Altri articoli:

Business as usual?
Dress code in un ufficio moderno
Il corretto abbinamento: abito, camicia, cravatta
Dress code per le feste
Dress code in un ufficio tradizionale